Sport

Published on febbraio 21st, 2017 | by Redazione

0

2^ Cat: Il Del Nera si ferma a Otricoli

scanni (1)

Il portiere Scanni, decisivo con un rigore parato

Il Del Nera arriva al “San Martino” di Otricoli con la notizia già sicura del pareggio della sua compagna di fuga Allerona, fermata sul 3-3 dalla Nuova Gualdo nell’anticipo del sabato. I sanliberatesi, pertanto, hanno la chance di prendere il comando da soli, ma devono confrontarsi con una squadra come l’Otricoli, che sul suo campo è capace di dare filo da torcere a tutti.

La gara comincia con l’infortunio di Galeotti, che costringe il Del Nera a mandare subito in campo il proprio allenatore-giocatore Mancini. La prima azione pericolosa arriva al 7’ ed è prodotta da Scanni, che esce di pugno su un cross degli otricolani e scaglia il pallone addosso ad Ajazi, rischiando una goffa autorete.

Il Del Nera si fa via via più manovriero col passare dei minuti, ma non riesce a costruire azioni realmente pericolose, se non qualche tentativo sbilenco di La Penna e Amenta. L’Otricoli gioca in ripartenza e più di una volta mette in affanno la retroguardia sanliberatese, ma anche in questo caso senza grosso costrutto: solo un paio di tiri di Matteo e Vasco Negro, entrambi controllati agevolmente da Scanni.

La partita rimane bloccata fino al 44’, minuto in cui si verifica un episodio dubbio in area otricolana: Laurenti si vede intercettare un cross da un evidente fallo di mano di un difensore locale. Il Del Nera invoca il rigore, ma l’arbitro Conti opta per l’involontarietà del tocco di mano e lascia proseguire, accendendo forti proteste di parte biancoceleste.

Dopo il riposo, il Del Nera entra in campo molto più aggressivo, con l’intenzione di sbloccare il risultato il prima possibile. Al 48’ Romagnoli beneficia di un disimpegno errato della difesa dell’Otricoli per calciare potente dal limite dell’area, ma il tiro è centrale e Mascia può respingere. Al 51’ La Penna guadagna il fondo e scarica basso per il rimorchio di Laurenti, il cui tiro a botta sicura finisce ancora una volta addosso al portiere otricolano. Passano quattro minuti e c’è la terza grande occasione per il Del Nera: Romagnoli cambia gioco per Tirafili, che si presenta solo davanti a Mascia, ma viene tradito da un rimbalzo irregolare del pallone e spara sopra la traversa.

Dopo venti minuti di grande sofferenza, l’Otricoli torna a fare capolino nella trequarti sanliberatese con un paio di sgroppate di Alessandro Negro, la cui velocità è contenuta a fatica dai difensori in maglia biancoceleste. Nel frattempo, il Del Nera finisce tutti i cambi per infortunio e Mancini ne approfitta per ridisegnare la squadra in chiave più offensiva.

La partita continua con il Del Nera ancora in forcing: al 71’ Laurenti arriva di testa su un cross di La Penna, mandando di poco a lato. Dal rinvio dal fondo parte un rapido lancio lungo che innesca il solito Alessandro Negro, arrivato fino in area di rigore prima di essere travolto da una scivolata di Mancini: l’arbitro non ci pensa due volte e assegna il penalty alla squadra di casa, ma Scanni è bravissimo ad intuire la traiettoria del tiro di Matteo Negro, salvando così il risultato.

Nell’ultimo quarto d’ora non succede più nulla: il Del Nera fa girare il pallone, ma s’infrange sempre sul coriaceo muro difensivo dell’Otricoli. Finisce quindi 0-0, con qualche rammarico da entrambe le parti: l’Otricoli per il rigore sbagliato da Negro, il Del Nera per le occasioni fallite ed il rigore non concesso a Laurenti.

In classifica non cambia nulla: Allerona e Montecchio pareggiano, esattamente come il Del Nera, e così le prime tre posizioni vedono Allerona e Del Nera appaiate a quota 39, seguite dal Montecchio a 37.

Gianluca Manzara

OTRICOLI – DEL NERA 0-0
OTRICOLI: Mascia, Lanari, Piermaria, Nebbia, Basili, Mencarelli, Contessa (Rampiconi), Camilluzzi E., Negro A., Negro M., Negro V. (Camilluzzi M.). A disposizione: Medde, Fontana, Grifoni, Brehame, Cananzi. All. Fontana
DEL NERA: Scanni, Romagnoli, Tirafili, Galeotti (Mancini), Ajazi (Boccoli), Aramini, Laurenti, Settimi (Anetrelli), La Penna, Lionetto, Amenta. A disposizione: Cianchi, Petrarca L., Massaccesi, Traditi. All. Mancini – Petrarca G.
Arbitro: Conti di Terni

Tags: , , ,


About the Author



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to Top ↑
  • Archivi

  • Calcio Barella
    ViterboNews 24
    Tele Radio Orte
    Radio Rider