Sport

Published on ottobre 11th, 2016 | by Redazione

0

2^ Cat: Scambio di colpi tra Gualdo e Otricoli

IMG_20161010_180923

Il gol del vantaggio otricolano firmato da Piermaria

Finisce in parità uno dei derby più sentiti della bassa Umbria, quello tra la Nuova Gualdo di Vincenzo Martino e l’Otricoli di mister Fontana, due squadre sulla strada della rinascita. Al Comunale “Pulcini” di Gualdo una cornice di pubblico piuttosto ampia assiste ad un match molto combattuto e incerto fino all’ultimo secondo.

Dopo due sconfitte di misura nelle prime due uscite, la squadra di mister Martino ha bisogno di punti per abbandonare gli ultimi posti della classifica e dare una svolta a questo inizio di stagione un po’ deludente; dal canto suo, l’Otricoli vuole proseguire il trend positivo aperto nelle prime due giornate e non ha nessuna intenzione di perdere proprio al derby.

La gara inizia subito in salita per la Nuova Gualdo: al 5’ Piermaria, lasciato tutto solo sul secondo palo, sfrutta al meglio un cross dalla destra, insaccando la palla in rete con un preciso colpo di testa e portando in vantaggio i gialloblu. Per la squadra di casa è notte fonda: i viola subiscono le offensive dell’Otricoli per tutta la prima frazione, sembrando letteralmente incapaci di reagire. Il primo tempo si chiude sul risultato di 1 a 0 per la squadra di Fontana, padrona del campo ed in pieno controllo del match.

La ripresa è tutta un’altra storia: al 2’ Strano riporta la gara in parità con un sinistro dai 15 metri che si infila all’incrocio. Il gol sembra aver scosso i padroni di casa, che iniziano a creare gioco e ad imporsi sugli avversari, apparsi piuttosto stanchi e sottotono. Al 75’ il Gualdo ha una grande occasione per passare in vantaggio, quando Falasco, subentrato a Meloni, si procura un prezioso calcio di rigore; sul dischetto si presenta un inquieto Carpinelli, che spara la palla addosso al portiere avversario Medde e fallisce il gol del vantaggio per i viola.

Qualche minuto più tardi è l’Otricoli a rendersi pericoloso: il gioiellino gialloblu Negro semina il panico in area e calcia da distanza ravvicinata, ma l’estremo difensore viola, Solfaroli, è reattivo e respinge. Quattro lunghi e intensi minuti di recupero precedono il fischio finale dell’arbitro Ciuffa di Orvieto.

La gara si conclude sul risultato di 1-1 che accontenta parzialmente entrambe le squadre, protagoniste di una gara abbastanza equilibrata, combattuta con i denti, che nessuno avrebbe mai voluto perdere.

Rocco Malafoglia

NUOVA GUALDO – OTRICOLI 1 – 1
NOTE – Marcatori: Piermaria (O), Strano (G). Arbitro: Ciuffa di Orvieto

CLICCA QUI PER VEDERE LE FOTO

Tags: , , , ,


About the Author



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to Top ↑
  • Archivi

  • Calcio Barella
    ViterboNews 24
    Tele Radio Orte
    Radio Rider