Sport

Published on ottobre 16th, 2016 | by Redazione

0

Althea Racing vince il mondiale Superstock

althea racing

La festa di Althea Racing dopo l’arrivo di De Rosa

Il team Althea Racing BMW ed il suo pilota Raffaele De Rosa hanno trionfato oggi sul circuito spagnolo di Jerez de la Frontera, andando a vincere la Coppa FIM Superstock 1000 con la loro BMW S 1000RR. Si tratta del primo titolo in assoluto per il pilota napoletano e il secondo titolo Stock per la squadra di Civita Castellana, dopo quello vinto nel 2011 con Davide Giugliano.

La gara della Superstock è iniziata con un colpo di scena, quando la moto di Tati Mercado, l’unico rivale di De Rosa nella corsa al titolo, si è fermata durante il giro di ricognizione, impedendo al pilota argentino di prendere il via della corsa. A quel punto, a De Rosa bastava ottenere almeno 8 punti per vincere il campionato, per cui il pilota napoletano ha impostato la gara badando solo all’obiettivo finale. Dal terzo piazzamento in griglia, De Rosa è partito con prudenza e si è ritrovato settimo nelle prime curve, risalendo poi al sesto posto dopo cinque giri. Senza voler prendere rischi inutili, Raffaele ha gestito la posizione, piuttosto staccato dai suoi avversari, fino all’ultima curva, quando ha conquistato il quinto posto che ha mantenuto sino al traguardo, assicurandosi così la Coppa FIM Superstock 1000. Con questo risultato, De Rosa è balzato in testa alla classifica finale, con 115 punti, precedendo Mercado, fermo a 111, e regalando al team Althea Racing e alla BMW il titolo mondiale della Superstock.

Comprensibilmente raggiante, Raffaele De Rosa ha commentato così la sua vittoria. “Dedico questo titolo a tutta la mia famiglia, che mi ha sempre sostenuto nei momenti difficili e a tutto il mio team; sono due anni che lavorano con me e gli sono davvero grato per tutto il loro aiuto. Onestamente la gara non è stata facile. Mi dispiace per Tati; quando ho visto che era fuori, la cosa mi ha un po’ destabilizzato, era un fatto inaspettato e di conseguenza ho dovuto cambiare un po’ la mia strategia di gara. Sicuramente ho girato un po’ più lento del solito perché ero teso e non volevo commettere errori. E’ qualche anno che lotto e sono quindi contentissimo del risultato che è arrivato dopo tutto il nostro lavoro di quest’anno…

Grande gioia anche per Genesio Bevilacqua, team manager di Althea Racing. “Quella di oggi è una giornata storica, sia per il nostro team che per la BMW. E’ qualche anno che cerchiamo di vincere questo titolo e sono felicissimo per il team, che ha fatto un grande lavoro con Raffaele e con i tecnici tedeschi. Un successo che dà il giusto merito al lavoro fatto da tutti e due, sia dal team sia dalla casa e sono molto contento. Abbiamo invece qualche problema da risolvere in SBK, e quindi dobbiamo lavorare ancora un po’ per cercare quelle prestazioni che possono sicuramente arrivare a breve. Comunque guardiamo al futuro con molto ottimismo, visto che abbiamo fatto un piano di lavoro con BMW molto importante. Ritorno a fare i complimenti a De Rosa ed a tutta la squadra che ha lavorato in modo fantastico.

Per quanto riguarda la seconda gara delle Superbike, anch’essa in programma oggi, per Althea Racing sono arrivati risultati analoghi alla corsa di ieri. Da settimo in griglia, Jordi Torres ha perso qualcosa in partenza, trovandosi nono. Al settimo giro lo spagnolo è riuscito a sorpassare il suo connazionale Forès, e ha tenuto l’ottava posizione in solitaria fino al traguardo. Markus Reiterberger, invece, ha oscillato fra la decima e l’undicesima posizione fino a metà gara, dopodiché ha perso un po’ di terreno, per chiudere in quattordicesima posizione finale.

Adesso che manca solo un round alla fine del campionato 2016, Jordi Torres è ancora settimo in classifica con 195 punti; Reiterberger si posiziona invece sedicesimo con 81. BMW rimane quarta nella classifica dei costruttori con 216 punti, mentre la squadra Althea Racing è al quarto posto nella classifica dei team (281 punti).

Tags: , , , , , , , ,


About the Author



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to Top ↑
  • Archivi

  • Calcio Barella
    ViterboNews 24
    Tele Radio Orte
    Radio Rider