Sport

Published on ottobre 1st, 2017 | by Redazione

0

C2: Il Vasanello naufraga a Norcia

Il Città di Norcia ha asfaltato il Vasanello

Un esordio in campionato che probabilmente va oltre anche alle previsioni più nefaste per il Vasanello. Dopo le indicazioni positive scaturite dalle due gare di Coppa, in cui i biancocelesti sono riusciti a conquistare la qualificazione, tutte le certezze sono crollate nella prova inaugurale del campionato, disputata sul campo del Città di Norcia.

Nursini tornati in azione dopo un anno di stop forzato per il terremoto (le cui conseguenze sono ancora chiaramente visibili in ogni angolo della città), ma che dimostrano di non aver perso le loro caratteristiche migliori, che li avevano resi una delle squadre più accreditate della Serie C2.

Di contro, il Vasanello sforna una prestazione che definire negativa è un complimento, sotto tutti i punti di vista. Si salva solo il portiere Pace, autore di diversi interventi decisivi; e questo, in una partita finita 8-1, la dice lunga sull’imbarazzante differenza di valori in campo espressa dalla gara.

Il Città di Norcia fa quello che vuole fin dal calcio d’inizio: al 10’ è già in vantaggio 3-0 e chiude il primo tempo sul parziale di 5-0. Con la partita ormai messa in cassaforte, nella ripresa rallenta il ritmo, ma riesce comunque a segnare altre tre volte, mentre la reazione del Vasanello è tutta nel gol della bandiera, firmato dal giovane Mariani.

Finisce quindi 8-1. Le attenuanti dell’esordio in un campionato nuovo e su un campo molto difficile, pur reali e comprensibili, non bastano comunque a giustificare una prestazione davvero inguardabile per il Vasanello. Un cambio di rotta drastico e immediato è quanto mai necessario.

CITTÀ DI NORCIA – VASANELLO 8-1

Tags: ,


About the Author



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to Top ↑
  • Archivi

  • Calcio Barella
    ViterboNews 24
    Tele Radio Orte
    Radio Rider