Sport

Published on febbraio 24th, 2015 | by Redazione

0

La Cascina Orte corsara a Cagliari!

Juanpe Toldos (2)

Toldos Arrizabalaga detto “Juanpè”. autore di una tripletta.

Grande prestazione della squadra ortana di calcio a 5, La Cascina Orte, capolista del girone A di serie A2, capace di vincere a Cagliari contro la temibile Crocchias con il risultato secco di 3-8.
Erano attesi da una delle trasferte più difficili della stagione gli uomini di mister Ramiro Diaz, sul caldissimo campo di Cagliari, già fatale a molte squadre in questa stagione ma, ancora una volta, l’Orte ha risposto “presente” all’appello ed ha dimostrato di non essere leader del campionato per puro caso.

Otto reti rifilate al Crocchias ed una prestazione suntuosa, così potrebbe riassumere la gara di questa settimana, il risultato non è infatti apparso mai in discussione ed i padroni di casa sono stati annichiliti dalle trame offensive degli ospiti che, da vera squadra, non hanno mai rinunciato a giocare la palla ed hanno cercato di imporre il proprio gioco pur essendo in trasferta.


La gara si è aperta con la rete del solito ed immenso Conrado Sampaio, sempre più capocannionere del campionato e sempre più incisivo sotto porta, alla quale però hanno risposto gli ospiti con Piaz, trovando la rete del pari capace di donare speranza d’impresa al pubblico locale.

Come una grandinata in pieno agosto però sono arrivate le reti di Vavà, Egea, Juanpè ed ancora Sampaio a chiudere il primo tempo ed a scavare il solco decisivo ai fini del risultato della gara, mandando entrambe le squadre al riposo sul risultato di 1-5.

La ripresa si è aperta con i padroni di casa riversati in avanti per cercare l’impresa di capovolgere il risultato, capaci di trovare subito la rete con Lanziotti ma finendo per subire altre due reti da Juanpè ed un’altra rete da Sampaio, capaci di sancire definitivamente la fine del match.

A pochi secondi dalla sirena è arrivata anche la soddisfazione finale di Alan, capace di trafiggere la porta ortana per la terza volta, chiudendo così la contesa sul risultato finale di 3-8 in favore di una meravigliosa Cascina Orte.

Se il campionato, dopo il pari della settimana scorsa con il Montesilvano, avesse voluto chiedere agli ortani quando sarebbe arrivato un periodo di flessione l’Orte avrebbe risposto sentenziando “non oggi, non ora”.

CROCCHIAS CAGLIARI-LA CASCINA ORTE 3-8 (1-5 p.t.)
CROCCHIAS CAGLIARI: Murru, Alan, Victor Lopez, Barbarossa, Lanziotti, Mura, Hugo Bernardez, Cabiddu, Congiu, Piaz, Addis, Ferraro. All. Podda
LA CASCINA ORTE: Bragaglia, Tolods Arrizabalaga, Scandolara, Vendrame, Sampaio, Vespa, Ennas, De Lima, D’Annibale, Egea, Pesciaroli, Guennounna. All. Diaz
MARCATORI: 3’37’’ p.t. Sampaio (O), 6’59’’ Piaz (C), 8’22’’ Sampaio (O), 14’21’’ Toldos Arrizabalaga (O), 14’36’’ Egea (O), 16’31’’ De Lima (O), 3’13’’ s.t. Lanziotti (C), 4’01’’ Toldos Arrizabalaga (O), 14’36” Sampaio (O), 15’12” Toldos Arrizabalaga (O), 19’41’’ Alan (C)
ARBITRI: Gianantonio Leonforte (Vicenza), Rosario Rizzo (Marsala) CRONO: Alberto Salice (Cagliari)

Tags: , , , , , , ,


About the Author



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to Top ↑
  • Archivi

  • Calcio Barella
    ViterboNews 24
    Tele Radio Orte
    Radio Rider