Sport

Published on maggio 16th, 2016 | by Redazione

0

D: L’Orvieto Teverina vince il derby

Zagori

In ripresa la schiacciatrice Zagori

Il Volley Team Orvieto Teverina non sbaglia l’occasione della sfida contro l’Amerina ultima in classifica e, nonostante il quantitativo di pressione in più dovuto al derby, vince con un netto 3-0.

Per l’ennesima volta mister Petrangeli deve inventarsi la formazione per sopperire alle assenze: oltre alla centrale Dell’Ova, ormai fuori fino alla fine del campionato, restano in panchina anche la palleggiatrice Breccia e la giovane Grippo, entrambe acciaccate.In campo scendono Guerrini e Zagori schiacciatrici, Balestrucci e Macari centrali, Crocione opposto, Fini palleggiatrice (anch’ella non al meglio della forma) e Rissotti libero. Anche l’Amerina, tuttavia, è in formazione di emergenza, in quanto assenti per infortuni l’attaccante Minutella e la palleggiatrice Pamic.

La partita, pur essendo sempre molto sentita sia dalle atlete che dal pubblico, nel primo set assomiglia più ad un allenamento per il Volley Team. La squadra di Petrangeli martella la difesa avversaria, che non regge all’urto delle schiacciate delle attaccanti in maglia verde, sempre a segno con molta precisione. Nel giro di un quarto d’ora, con il punteggio di 12-25, si va al cambio di campo.

Nel secondo set l’Amerina tenta una timida reazione, mettendo a segno qualche bel punto, ma l’andamento del gioco rimane simile a quello del primo game. Ancora devastanti gli attacchi del Volley Team, guidati soprattutto da una Zagori che sta lentamente ritrovando la giusta condizione, e sempre ordinatissima la difesa, coordinata da Rissotti e dall’esperta Guerrini. Il set si chiude col punteggio di 16-25 e, dopo appena 35 minuti di gioco, l’Orvieto Teverina è già avanti 2-0.

Nel terzo set mister Petrangeli fa entrare Basili come opposto, spostando Crocione al centro e richiamando in panchina Balestrucci. Il gioco ricomincia con un exploit dell’Amerina, che riesce a costruire un piccolo margine di vantaggio, ma il Volley Team recupera prontamente e sembra in grado di riprendere il largo. Sul 14-19 in favore dell’Orvieto Teverina, però, le padrone di casa hanno un’impennata d’orgoglio e riescono a chiudere il gap sul 23-23. Il pubblico del palazzetto di Amelia si scalda, ma le ragazze locali si rovinano la festa da sole, con due errori consecutivi che regalano il 23-25 al Volley Team Orvieto Teverina.

Finisce, quindi, 3-0 per capitan Guerrini e compagne una partita divertente ed equilibrata solo nell’ultima frazione di gioco. Molto bene tutte le attaccanti, in particolare Zagori, e la solita grande efficacia al servizio, che ha mandato in tilt la fase difensiva dell’Amerina, comunque senz’altro rivedibile.

Adesso le ragazze di Petrangeli sono al secondo posto nel girone, ma sono attese da due prove importantissime nelle prossime settimane.

Giovanni Rissotti

AMERINA – VOLLEY TEAM ORVIETO TEVERINA 0-3 (12-25; 16-25; 23-25)

Tags: , , ,


About the Author



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to Top ↑
  • Archivi

  • Calcio Barella
    ViterboNews 24
    Tele Radio Orte
    Radio Rider