Sport

Published on settembre 5th, 2017 | by Redazione

0

Il Del Nera chiude la Coppa con un pari

Con un pareggio a reti bianche termina l’avventura del Del Nera nel quadrangolare della Coppa Primavera. Già eliminata la settimana scorsa, la squadra di San Liberato porta a casa un pareggio tutto sommato positivo contro il Real Avigliano, soprattutto se si considera che riesce a uscire immune da ben due rigori contro.

I mister Petrarca e Mancini devono fare i conti con numerose defezioni e assenze dell’ultimo minuto, così sono costretti a schierare una formazione piena di giovanissimi e abbastanza obbligata nelle scelte.

La partita mostra una condizione atletica in crescita per il Del Nera, che parte bene e già al 2’ riesce ad andare al tiro con Poleggi, che spedisce alto. Il Real Avigliano, tuttavia, vuole onorare anch’esso l’impegno di Coppa fino alla fine e gioca con grande personalità, mettendo ben presto alle strette i sanliberatesi; al 25’ Sorato è costretto agli straordinari per cacciare dalla porta una conclusione ravvicinata di testa di Trinetti che pareva già in gol.

Il primo tempo, per la verità poco spettacolare, arriva al termine con una conclusione di Mariani agevolmente bloccata dal portiere aviglianese Massarelli e con un altro paio di palloni buttati al centro su calcio piazzato, che comunque non spaventano mai la difesa ospite.

La seconda frazione di gioco si apre con il Real Avigliano ancora meglio disposto in campo; il Del Nera è ritratto nella propria metà campo e messo in difficoltà dagli attacchi ospiti. Al 55′ la compagine di mister Carlone torna vicina al vantaggio grazie al filtrante di Marino, che spalanca la porta a De Angelis, il quale, però, sbaglia maldestramente il controllo e si trascina la palla sul fondo.

Passa solo un minuto e ancora De Angelis viene pescato libero in area di rigore; stavolta Sorato in uscita lo aggancia nettamente, costringendo il signor Nuccioni di Orvieto a comandare il penalty. Dal dischetto, lo stesso De Angelis calcia di poco fuori, sciupando un’altra grande chance.

A questo punto la partita si smorza e diventa spezzettata in virtù dei cambi di entrambe le formazioni. Al 78’, però, il Real Avigliano beneficia di un altro calcio di rigore, stavolta concesso (forse troppo generosamente) per atterramento del neo-entrato Mattioli ad opera di Tirafili. Ad incaricarsi della battuta stavolta è Trinetti, ma il suo tiro, non troppo angolato, viene intercettato da Sorato, che in due tempi riesce a bloccare il pallone, meritandosi gli applausi del pubblico presente.

Mentre la gara si avvia al termine, l’arbitro perde il conto dei cartellini e finisce per non espellere Marino dell’Avigliano, non essendosi accorto di averlo già ammonito in precedenza; al suo posto, sul referto compare un’ammonizione a Puccilli.

Il Del Nera prova a prendere campo solo negli ultimi minuti di gioco, ma senza riuscire a creare mai grossi pericoli. Senza dubbio un passo indietro sul piano del gioco, anche se le attenuanti per i sanliberatesi sono tante. Da domenica comincia il campionato, per cui è necessario trovare presto la miglior quadratura del cerchio.

Gianluca Manzara

DEL NERA – REAL AVIGLIANO 0-0
DEL NERA: Sorato, Romagnoli, Primavera, Poleggi, Ajazi (Tirafili), Anetrelli (Pellicelli), Galeotti, Mariani (Boccoli), Gregori (Lionetto), Testarella (Pieri). A disposizione: Cianchi, Mancini. All. Petrarca – Mancini
AVIGLIANO: Massarelli, Piacenti (Costantini), Pelini, Belli (Mattioli), Perni, Capaldini, De Angelis (Puccilli), Fiorilli, Martellotti (Marino), Formichetti (Piantoni), Trinetti. A disposizione: De Santis, Cibocchi. All. Carlone

Tags: , ,


About the Author



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to Top ↑
  • Archivi

  • Calcio Barella
    ViterboNews 24
    Tele Radio Orte
    Radio Rider