Sport

Published on settembre 20th, 2017 | by Redazione

0

Il Volley Club Orte apre ai diversamente abili

Il Volley Club Orte vuole creare una squadra di sitting volley

Una novità in campo sociale per il Volley Club Orte. Il sempre vulcanico presidente Aldo Madonna negli ultimi giorni si è messo in moto per creare una squadra di sitting volley, cioè la pallavolo per i diversamente abili. Un’iniziativa di altissimo valore etico e sociale, che rende senza dubbio onore a una società che quest’anno, nel venticinquesimo anniversario della nascita, si appresta a tornare in azione nel campionato nazionale di Serie B.

“Ho pensato che sarebbe bello costituire a Orte una squadra che raduni gli appassionati pallavolo disabili – ha spiegato Madonna – Non esiste niente del genere nel nostro territorio e sono convinto che vedere da vicino certi esempi positivi, quali sono tutti gli atleti diversamente abili, sia senza dubbio uno sprone per tutta una comunità.”

Per quanto riguarda la prima squadra, procede senza intoppi la preparazione in vista del campionato di Serie B, che prenderà il via il 14 ottobre. La formazione allenata da Francesco Sacchinelli sta partecipando alla Coppa Città di Roma e la settimana scorsa ha disputato un incontro di gran prestigio contro il Club Italia, selezione dei migliori giovani prospetti della pallavolo italiana (tra cui i figli d’arte Cantagalli e Gardini), che giocherà nel campionato di A2. Il risultato ha premiato gli atleti della nazionale, ma l’Orte ha tenuto molto bene il campo.

Domenica, poi, il Volley Club Orte prenderà parte a un torneo interregionale a Foligno, dove sarà l’unica rappresentante del Lazio in un parterre di squadre umbre e marchigiane.

Tags: , , , ,


About the Author



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to Top ↑
  • Archivi

  • Calcio Barella
    ViterboNews 24
    Tele Radio Orte
    Radio Rider