Folklore

Published on marzo 19th, 2016 | by Redazione

0

Inaugurazione dell’Ostello “green” di Magliano Sabina

Ostello

L’Ostello “green” di Magliano Sabina

Mercoledì 23 marzo alle ore 17.30 si terrà l’inaugurazione dell’ostello di Magliano, costruito esclusivamente con materiali di recupero e edificio a impatto zero.

Lo stabile, da sempre situato nel cuore del centro storico, adiacente la Chiesa della Madonna delle Grazie in via Mariano Falconi, ospitava negli anni passati il convento della Chiesa e, in tempi più recenti, anche la scuola materna. L’edificio ottocentesco è sito sì nel centro storico del paese, ma è anche immerso nel verde di un parco urbano. La Chiesa, collocata a fianco dell’ostello e costruita nel 1800 sui resti di un’antica rocca medioevale, è da sempre uno degli edifici degni di nota del comune sabino. Al suo interno è collocata anche la Cripta romanica, decorata con degli affreschi votivi del Quattrocento, alcuni dei quali attribuiti a Giovanni di Giovannello di Narni.

A pochi chilometri dalla capitale, tra le dolci colline della Sabina, su un promontorio da cui si può godere l’incantevole paesaggio della Valle del Tevere, viene così inaugurato, dopo un po’ di tempo dall’avvio del progetto, l’ostello eco-compatibile di Magliano. L’iniziativa è inserita nel Seap, il piano d’azione del Patto dei Sindaci di cui Magliano è l’unico paese della provincia di Rieti a farne parte. Tutto questo è stato possibile grazie alla stretta cooperazione tra l’Amministrazione Comunale e l’Azienda Municipalizzata Sabina e al lavoro da esse svolto.

Eco-compatibile ed eco-sostenibile perché voluto così proprio dal Sindaco, Alfredo Graziani che, orgogliosamente lo descrive dicendo: “l’energia consumata è quella prodotta dal sole, l’arredamento è tutto proveniente da materiali riciclati, gli spostamenti degli ospiti saranno garantiti grazie a biciclette elettriche. Addirittura, chi arriverà a Magliano con un mezzo elettrico verrà ospitato gratis”.

Le parole d’ordine di questo nuovo progetto saranno quindi: risparmio ed eco-sostenibilità. Uno sguardo profondo al rispetto della natura che viene proprio da questo Comune della Regione Lazio definito il primo in assoluto per la sua anima fortemente ambientalista ed ecologica.

L’intento di questo progetto così importante per Magliano è quello di creare una sinergia tra ospitalità, intrattenimento, creatività e conoscenza tra persone provenienti da ogni parte del mondo. Gli eventi che verranno promossi dalla struttura saranno tantissimi e cercheranno di coinvolgere musicisti, registi, poeti, artisti di ogni genere e studenti per creare e consentire un fitto scambio di idee e di culture. Tutto ciò per promuovere la circolazione di nuove visioni, creare momenti di incontro, di confronto e di aggregazione che possano coinvolgere anche la piccola comunità maglianese.

All’inaugurazione parteciperà anche Susanne Neumann, artista tedesca nata nel 1975 in Baviera, studentessa presso l’Accademia delle Belle Arti di Firenze e gallerista a Berlino, che installerà per l’occasione una scultura dal titolo “Lo chef arrabbiato”, come buon augurio per la nuova scuola di cuochi (Istituto Alberghiero) nata a settembre 2015 che condivide con l’ostello alcuni spazi come le cucine e il bar. Verrà inoltre inaugurata anche la mostra della stessa artista: “Wanderlust”, incentrata sul tema dell’autostrada.

Il Comune di Magliano Sabina, ultimo della provincia di Rieti e situato al confine tra Lazio ed Umbria e conosciuto come “la porta d’ingresso alla Sabina”, è noto anche per la produzione di olio extravergine d’oliva e di vino doc e di tanti prodotti agroalimentari particolari e degni di adeguata promozione. Ed è anche in questo contesto che sarà sviluppata l’attività del nascente ostello “green” la cui gestione è stata affidata dal Comune all’ AMS (Azienda Municipalizzata Sabina).

Simona Ruggeri

Tags: , , , , ,


About the Author



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to Top ↑
  • Archivi

  • Calcio Barella
    ViterboNews 24
    Tele Radio Orte
    Radio Rider