Arte & Cultura

Published on luglio 29th, 2017 | by Redazione

0

L’Ottava Medievale presenta il programma

Massimo Bianconi presenta il programma dell’Ottava Medievale

Siamo ormai nel pieno del periodo delle ferie agostane, ma a Orte, per chi è chiamato a organizzare l’Ottava di Sant’Egidio, non è tempo di rilassarsi. Il consiglio dell’Ente Ottava Medievale, guidato dal rettore Massimo Bianconi, ha mandato alle stampe proprio in questi giorni il programma ufficiale della rievocazione storica dedicata al patrono della città, che si svolgerà, come da tradizione, dal 31 agosto alla seconda domenica di settembre.

Le brochure e i volantini informativi della festa saranno pronti non prima della prossima settimana, ma le decisioni sono ormai definitive e quindi si può già iniziare a parlare di quello che sarà quest’edizione 2017 dell’Ottava.

Il programma stabilito dall’Ente, pur non modificando in alcun modo la struttura tradizionale della rievocazione, tocca anche alcuni aspetti magari meno appariscenti, ma fondamentali per la sopravvivenza della festa e dell’associazione stessa. Come spiega Bianconi, infatti: “Per l’Ente Ottava Medievale è un periodo piuttosto impegnativo dal punto di vista economico. Stiamo sostenendo delle spese per la ristrutturazione della sede di Palazzo Roberteschi e abbiamo anche delle cause legali in corso, che assorbono risorse e gravano sul bilancio. Come ripeto ormai da anni, amministrare l’Ente non significa solo organizzare la festa di Sant’Egidio, ma anche far quadrare i conti con le spese di tutto l’anno.

A scapito di un nome meno altisonante del solito per il tradizionale concerto in piazza del 1 settembre (ci sarà uno show di imitatori), si è deciso di inserire uno spettacolo pre-serale per tutta la durata della festa, in modo da attirare visitatori a Orte già dal pomeriggio. Tra gli altri appuntamenti principali dell’Ottava Medievale, confermati la serata di Sant’Egidio Giovani del 31 agosto, le disfide di musici e contradaioli, Lo Giostrar de li Borghi del 6 settembre e i cicli di conferenze e incontri culturali. Immancabili, ovviamente, il corteo storico, il Palio e lo spettacolo degli sbandieratori di domenica 10 settembre.

Una novità in tema sicurezza: al fine di eliminare gli episodi di vandalismo notturni, nei due weekend di festa saranno presenti degli agenti di vigilanza privata, che pattuglieranno il centro storico di Orte in collaborazione con la locale stazione dei carabinieri. Inoltre, è stato chiesto all’amministrazione comunale di fissare un’ordinanza che vieti la circolazione con bottiglie di vetro in strada durante la notte.

Tags: , , , , , , , , ,


About the Author



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to Top ↑
  • Archivi

  • Calcio Barella
    ViterboNews 24
    Tele Radio Orte
    Radio Rider