Sport

Published on ottobre 18th, 2016 | by Redazione

0

Promoz: Mencarino regala il derby al Giove

mencarino nico (3)

Il match winner Nico Mencarino

In una assolata giornata di ottobre e con una bella cornice di pubblico, si è giocato il derby dei Colli Amerini del campionato di Promozione, tra Giove ed Amerina. Un incontro importante per tutte e due le compagini, vista la delicata posizione in classifica di entrambe.

Si parte con un equilibrio assoluto in tutti i reparti, in cui le attentissime difese la fanno da padrone e non permettono quasi mai agli avanti avversari di arrivare al tiro. Per sfondare, l’Amerina prova a sfruttare i calci piazzati di Pietro Gatti, che al 25’ imbecca il fratello Giorgio sul secondo palo, ma il tiro è alto. Due minuti dopo il copione si ripete identico, ma stavolta la conclusione finisce fuori. Prima dell’intervallo c’è spazio solo per un altro paio di tiri, uno per parte (uno di Mencarino e uno di Pietro Gatti), entrambi assolutamente velleitari.

Nella ripresa le squadre rientrano in campo con le stesse formazioni e lo stesso atteggiamento guardingo, ma la stanchezza che sopraggiunge favorisce l’apertura di nuovi spazi, soprattutto a favore del Giove. Al 54’ Giuliani va sul fondo e crossa per Ferjani, il cui colpo di testa è controllato da Stanzial; tre minuti dopo ci prova Pimpolari su corner di Martinelli, ma la zuccata termina fuori di poco. Al 63’ il momento decisivo: Leonardi in area di rigore brucia Stanzial in uscita e Bobbi è costretto a fermarlo irregolarmente per non farlo calciare a porta sguarnita; il direttore di gara assegna il penalty ed espelle il difensore amerino (ex di turno) per fallo da ultimo uomo, mentre Mencarino s’incarica della trasformazione dal dischetto.

A vantaggio acquisito, il Giove fa ancora più attenzione a non farsi sorprendere dall’Amerina, che, dal canto suo, ci prova con tutte le armi a sua disposizione. L’occasione più grossa arriva all’82’, quando, da un’azione concitata in mischia, gli ospiti prima colpiscono una traversa e poi ribadiscono in rete, ma in posizione di fuorigioco.

Gli ultimi minuti sono abbastanza concitati, con alcuni contropiedi non concretizzati dal Giove ed un’altra mischia davanti alla porta difesa da Trippanera, in cui l’Amerina protesta per un sospetto contatto falloso, ma su cui l’arbitro non interviene.

Termina così una bella partita, tirata ma corretta, giocata a viso aperto dalle due formazioni con pochissimi falli e sostanzialmente equilibrata. Esce vincitore il Giove che ha saputo cogliere l’occasione giusta.

GIOVE – AMERINA 1-0
GIOVE: Tripppanera, Castellani (Proietti), Giuliani, Leonardi, Pinzaglia F., Straminelli, Ferjani, Bordoni, Pimpolari (Idili), Mencarino, Martinelli(Zara). A disp.: Listanti, Raggi, Porcacchia, Di Giovenale. All. Buzzicotti
AMERINA: Stanzial, Gatti G., Colangelo, Scaia G. (Ceglia), Scoccione, Bobbi, Capocci (Sebastiani), Sacconi, Soli Gi. (Moscatelli), Gatti P., Miliacca. A disp.: Suatoni, Scaia, Soli Gr., Khyel. All. Nicolai
NOTE – Marcatore: Mencarino (G). Espulso: Bobbi (A). Arbitro: Anelli di Terni

Tags: , , , , ,


About the Author



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to Top ↑
  • Archivi

  • Calcio Barella
    ViterboNews 24
    Tele Radio Orte
    Radio Rider