Sport

Published on marzo 13th, 2015 | by Redazione

0

Serie A2: La Cascina Orte riparte dal Lecco

Cesaroni Paolo

Paolo Cesaroni

Per dimenticare in fretta la bruciante sconfitta ai rigori nella finale di Coppa Italia, La Cascina Orte pensa bene di asfaltare il Lecco nel recupero infrasettimanale della ventunesima giornata al palazzetto comunale.

Partita senza storia sin dall’inizio: i lombardi, posizionati a metà classifica e quindi forse neanche troppo motivati all’impresa, non oppongono grande resistenza alla corazzata di mister Diaz, che invece è ben determinata a riprendere subito a vincere e quindi scende in campo col dente avvelenato.

Nel primo tempo grandi protagonisti sono Thomas Egea e Paolo Cesaroni, con una doppietta a testa: il brasiliano timbra il primo e quarto gol, inframezzato dalle segnature del piccolo abruzzese, che conferma il periodo di grande forma già mostrata nelle partite di Coppa Italia. Nella ripresa mister Diaz comincia a far ruotare la squadra anche con gli elementi meno impiegati, ma La Cascina continua comunque a segnare con Vavà, Sampaio, ancora Cesaroni ed in conclusione D’Annibale. Sull’8-0 e ad un minuto e mezzo dalla fine il Lecco riesce finalmente a siglare il gol della bandiera con Lopez Escobar, fissando il risultato finale sull’8-1.

A cinque giornate dalla fine, l’Orte si riporta dunque a +9 sulla Italservice Pesarofano, ormai rimasta l’unica realistica contendente dei biancorossi per la vittoria finale. I marchigiani hanno già osservato il turno di riposo, e quindi potrebbero recuperare 3 punti quando La Cascina si fermerà, ma realisticamente hanno bisogno di un miracolo, perché l’Orte, per farsi raggiungere, dovrebbe perdere almeno due partite sulle quattro che gli restano da giocare. Difficile da credere con una squadra che finora ne ha persa soltanto una su venti…

Alessandro Castellani

LA CASCINA ORTE – LECCO 8-1

ORTE: Bragaglia, Vendrame, Cesaroni, Puertas, Vavà, Pesciaroli, Guennounna, Egea, Sampaio, Toldos Arrizabalaga, D’Annibale, Ennas. All. Diaz
LECCO: Barbera, Adami, Lopez Escobar, Dudù, Antonietti, Cariboni, Caglio, Frigerio, Iacobuzio, Castagna. All. De Oliveira
NOTE – Marcatori: Cesaroni x3, Egea x2, D’Annibale, Sampaio, Vavà (O); Lopez Escobar (L). Arbitri: Vecchione (Terni), Micciulla (Roma 2) Papotto (Roma 1)

Tags: , , , , , , , , ,


About the Author



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to Top ↑
  • Archivi

  • Calcio Barella
    ViterboNews 24
    Tele Radio Orte
    Radio Rider