Sport

Published on marzo 29th, 2015 | by Redazione

0

Serie A2: La Cascina non riesce a vincere a Villorba

puertas (1)

Juan Puertas

Che il palazzetto di Villorba fosse un terreno non particolarmente fertile per le ambizioni de La Cascina Orte lo si era capito già qualche settimana fa, quando i biancorossi ci persero ai rigori la finale di Coppa Italia. Ieri sera la sfida di campionato contro la Came Dosson ha confermato gli indizi, riservando agli ortani solo un pareggio dopo essere stati in vantaggio per tre quarti di partita.

Niente di grave, comunque. Con la promozione in A1 già conquistata aritmeticamente sabato scorso, erano sicuramente più alti i rischi di una figuraccia post-festa che le possibilità di un’impresa da gladiatori; e invece La Cascina ha onorato l’impegno con grande professionalità, combattendo fino alla fine sul campo con tutti i suoi uomini migliori. Anche perché la Came Dosson era un avversario tutt’altro che agevole, oltretutto motivatissimo dal trovarsi ancora in piena corsa per i playoff.

La sfida è stata sostanzialmente equilibrata, ma nel primo tempo l’Orte ha condotto le danze, portandosi in vantaggio dopo appena 12 secondi con Sampaio. Poi una lunga fase di incertezza e, nella fase finale della frazione, una salva di colpi dei biancorossi: in rete Puertas, Cesaroni ed il giovane Ennas; in mezzo la rete della Came Dosson con Bordignon.

Nella ripresa i padroni di casa hanno reagito con grande carattere ed hanno subito riaperto l’incontro con Belsito, autore di una doppietta nell’arco dei primi 9 minuti. La reazione della Cascina è stata quella a cui mister Diaz ci ha ormai abituato dall’inizio della stagione: attaccare. Ma stavolta i neocampioni non hanno mostrato la consueta lucidità e rapidità d’esecuzione e così, su un pallone perso malamente, hanno permesso alla Came Dosson di salire in avanti e procurarsi un calcio d’angolo che, con Bragaglia ancora impegnato a rientrare in porta, Sampaio ha inavvertitamente deviato in rete. Negli ultimi minuti occasioni da una parte e dall’altra, ma punteggio sempre fisso sul 4-4.

CAME DOSSON – LA CASCINA ORTE 4-4

CAME DOSSON: Bonora, Bordignon, Sviercoski, Belsito, Bellomo, Piazzon, Maragno, El Hamoudi, Laino, Genovese, Favaretto, Crescenzo. All. Zanella.
LA CASCINA ORTE: Bragaglia, Vendrame, Scandolara, Sampaio, Cesaroni, Guennounna, Egea, Puertas, D’Annibale, Ennas, Stronati, Vavà. All. Diaz.
NOTE – Marcatori: Bordignon, Belsito x2, aut. Sampaio (D); Sampaio, Puertas, Cesaroni, Ennas (O). Arbitri: Di Fabbi, Romanello, Salvatore, Fedrigo.

Tags: , , , , , , , , , , ,


About the Author



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to Top ↑
  • Archivi

  • Calcio Barella
    ViterboNews 24
    Tele Radio Orte
    Radio Rider