Eventi

Published on giugno 14th, 2017 | by Redazione

0

Torna la Giostra del Gonfalone a Magliano Sabina

Foto di Maurizio Antonelli

Anche quest’anno torna la tradizionale rievocazione medioevale di Magliano Sabina. Associata alla domenica del Corpus Domini, la festa si svolgerà da domani 15 a domenica 18 giugno.

Organizzata dall’Associazione Nuova Giostra del Gonfalone, con il patrocinio del Comune di Magliano Sabina e della Pro Loco, la manifestazione propone anche quest’anno numerosi eventi. Quattro giornate di festa che riporteranno indietro nel tempo il borgo sabino, all’epoca in cui, essendo un Feudo alle dipendenze di Roma, subiva periodiche ispezioni da parte dei Conservatori Capitolini che andavano a controllare le non sempre mansuete terre sottoposte all’egemonia di Roma.

Lo scopo della festa è quello di riscoprire le antiche tradizioni storico-culturali del popolo maglianese. La rievocazione si apre con il consueto Corteo Storico che sfila per le vie del paese accompagnato dai Musici e dagli Sbandieratori della Città di Magliano Sabina. Le contrade che fanno parte del Corteo sono quattro: Colle, Piano, Valle e San Giovanni; in più, a partecipare alla sfilata storica, vi è come sempre il Corteo Comunale presieduto dal Signor Podestà e dalla Dama del Gonfalone. La contrada Valle è quella che detiene il “Gonfalone”, data la vittoria del “Pallio dello Anello” dello scorso anno, conquistata dal giovane cavaliere Tommaso Bongarzone.

Per giovedì 15 giugno è prevista, per le ore 18.00, la sfilata del Corteo Storico dei bambini che si cimenteranno in giochi popolari e nel “Pallio del Fanciullo”. Alle 21.15 si svolgerà invece la sfilata del Corteo Storico ed avverrà il sorteggio dei cavalieri giostranti. Successivamente si terranno alcuni giochi popolari e lo spettacolo dei Musici e degli Sbandieratori della Città di Magliano Sabina.

Foto di Andrea Ballanti

Venerdì 16 giugno, sempre alle ore 18.00, ci sarà la sfilata del Corteo Storico dei bambini e la finale del “Pallio del Fanciullo”. Alle ore 21.15 sfilerà il Corteo Storico prima dell’arrivo del Conservatore Capitolino. Presso la Cattedrale di San Liberatore si terrà la solenne investitura dei cavalieri giostranti e, successivamente, il Corteo si avvierà per le strade del paese alla luce di una suggestiva fiaccolata.

Sabato 17, alle ore 21.15, dopo la sfilata del Corteo Storico, si terrà in Piazza Garibaldi lo spettacolo del gruppo storico di Roccantica “Fantasia Medievale”.

Nella mattinata di domenica 18 giugno si svolgerà la Santa Messa presso la Cattedrale di San Liberatore e la Solenne Processione del Corpus Domini, accompagnata dal Corteo della Giostra del Gonfalone. Come è ormai consuetudine le vie percorse saranno decorate con la tradizionale infiorata. Nel pomeriggio, alle ore 15.00 il Corteo Storico sfilerà per le strade di Magliano per poi giungere al Campo Sportivo dove si terrà, verso le 17.30, il “Pallio dello Anello”. I cavalieri giostranti, due per contrada, si contenderanno il “Gonfalone” sfidandosi in una gara dove ogni cavaliere dovrà conquistare più anelli possibile.

Per tutte e quattro le serate, alle ore 19.30, verrà aperta la “Taverna dei Cavalieri” e “L’antico fornu” dove si potranno degustare piatti tipici dell’epoca e buon vino locale.

Le radici di questa rinnovata manifestazione affondano alla fine degli anni ’60, grazie alla volontà e al grandissimo impegno di Luigino Pagliani, il quale decise di far riemergere dalla memoria quegli eventi storici che segnarono la vita di Magliano Sabina.

L’organizzazione della festa è merito di alcuni giovani maglianesi che, con tanta volontà e altrettanto impegno, riescono ogni anno ad organizzare questo impegnativo ed importante evento.

Simona Ruggeri

Tags: , , , , , , , ,


About the Author



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to Top ↑
  • Archivi

  • Calcio Barella
    ViterboNews 24
    Tele Radio Orte
    Radio Rider